Pubblicato in: cuoredimela, diario, fotografia, tecnologia

DOODLE DI GOOGLE AL MICROSCOPIO:ANTONI VAN LEEUWENHOEK

Antoni van Leeuwenhoek – che nacque 384 anni fa oggi, nel 1632. 

Google nel suo Doodle di oggi 24 ottobre 2016 , gli dedica omaggio nella sua home Total White.

antoni-van-leeuwenhoeks-384th-birthday-5116176595156992-hp.gif

Antoni van Leeuwenhoek, l’ inventore del microscopio.

Piccola premessa , immagino questa lettura con il sottofondo di “ISN’T SHE LOVELY – STEVIE WONDER “

OK, ORA SI PUO’ PROCEDERE CON IL POST…  🙂

Lo scienziato olandese nato 384 anni fa oggi costruì da solo i suoi microscopi, che gli servivano per vedere più da vicino la trama dei tessuti che vendeva

Il primo uomo a vedere i batteri utilizzando un microscopio: perciò lo si ricorda come il primo “microbiologo”. Anche van Leeuwenhoek, come Galileo Galilei – che morì quando il futuro scienziato olandese aveva dieci anni – sfruttò per le sue ricerche le possibilità offerte dal progresso nella costruzione delle lenti: mentre però Galileo le usò per osservare i corpi celesti, cioè oggetti molto grandi e lontani, van Leeuwenhoek le usò per vedere gli organismi piccolissimi con cui abbiamo a che fare ogni giorno senza rendercene conto.

Su questo punto vorrei soffermarmi per qualche istante, perchè oggi non possiamo andare in giro ad osservare i dettagli piccolissimi con un microscopio , ma ( si, perchè c’è un ma! ) possiamo grazie a delle piccolissime lenti adattabili sulla fotocamera dei nostri smartphone possiamo scattare foto ( MACRO) .

Cos’è la fotografia MACRO?

La fotografia macro è il genere fotografico che si concentra su soggetti piccoli o molto piccoli. Foto di questo tipo sono  affascinanti e catturano facilmente l’attenzione dell’osservatore. Non possono però essere ottenute in maniera casuale, richiedono particolari attenzioni.

Vi posto qui  ( potete trovare gli altri sul mio Account instagram @sharyapple) uno dei miei scatti in modalità MACRO:

rosa-macro

Come potete notare è una rosa  da molto vicino.

DETTAGLI grazie a questa lente che permette una messa a fuoco davvero nitida e dettagliata , fino al cuore della rosa in questo caso. Esistono diverse lenti in grado di permettere la visione degli oggetti comuni o paesaggi ( FISHEYE – GRANDANGOLO)

 Ma questo  è solo il mio scatto MACRO  che mi fa pensare  a quanto sia bello osservare ciò che  nel quotidiano è grande e sfocato possa diventare sempre ai nostri occhi , cosi piccolo e nitido immenso .Ammirarlo piu’ da vicino. 

Ritornando al Doodle di Google di oggi :

Oltre ai batteri, poi,Van Leeuwenhoek fu anche la prima persona a osservare il sangue e la placca dei denti al microscopio.

Antoni van Leeuwenhoek nacque a Delft, nei Paesi Bassi, dove morì nel 1723 (per l’epoca ebbe una vita lunghissima): il suo lavoro – fondamentale per la successiva ricerca sulle origini di alcune malattie e per il contributo che diede alla riscrittura delle regole sull’igiene – e la sua storia sono ricordati dal doodle di Google di oggi.

Le scoperte di Antoni van Leeuwenhoek
La carriera di van Leeuwenhoek come scienziato iniziò un po’ per caso: imparò a costruire i microscopi da autodidatta perché voleva osservare con migliore chiarezza la qualità del filato dei tessuti che commerciava. Cominciò a lavorarci attorno al 1668: nel corso della sua vita costruì circa 500 lenti e una decina di microscopi (di cui era molto geloso, al punto da non mostrarli a nessuno in vita). Alcuni microscopi sono stati conservati fino a oggi: erano e sono molto diversi dai microscopi attuali, e somigliano di più a delle lenti di ingrandimento. Tuttavia van Leeuwenhoek trovò dei modi per migliorare la qualità delle lenti disponibili all’epoca.

Antoni_van_Leeuwenhoek.jpg

Fonti: ilpost  – Wikipedia

 

Pubblicato in: cuoredimela, fotografia, tecnologia

IL 21 OTTOBRE 2001 : RIVOLUZIONE

2001 – Steve Jobs sale sul palco e lancia una dei suoi prodotti ” gioiello” che diventerà l’idea piu’ rivoluzionaria degli anni 2000. Stravolgere le abitudini di sempre non è cosi semplice come si pensa.

La musica è l’ esempio, è una colonna sonora dei momenti piu’ tristi ma anche di tutti quei momenti che immortaliamo con fotografie suggestive e commoventi. La musica fa parte di noi, da sempre. Il battito del nostro cuore è già musica!

Lo slogan di Steve Jobs : “MILLE CANZONI  IN TASCA” straordinario e significativo come sempre. Un uomo, amato ed odiato per le sue capacità ma ancora di piu’ per il suo senso di ribellione nei rapporti umani .

Nel film ” Steve Jobs” di Danny Boyle tutto questo emerge. Un film , lento e molto introspettivo in alcuni momenti ma molto bello dal mio punto di vista. E’ importante sottolineare che nel film sono presenti momenti della sua vita personale, dei suoi pensieri a volte molto contrastanti ma pieni di insegnamenti. Soprattutto per i giovani, che credono nelle Startup, nei progetti, e sognano di creare qualcosa di personale da 0.

Steve Jobs , ne è  esempio  in questo.

Ha seguito sempre i suoi ideali, talvolta manifestando un comportamento freddo ed egoistico secondo le logiche di ” MASSA ” attuali di questi ultimi anni, ma è sempre stato molto empatico con i prodotti che lui stesso insieme ai suoi collaboratori creavano.

Quando sentiva di essere creativo e pensare differente arrivava il momento giusto per mettersi in discussioni con gli altri collaboratori e chiedeva loro cosa vedevano in quel prodotto. Un prodotto non era solo ” oggetto ” per lui. Era una condivisione di interesse, un modo per raggiungere quanto piu’ possibile il  piu’ INNOVATIVO ED INTERESSANTE PRODOTTO personale di sempre.

Uno fra tanti che proprio oggi ( 21 ottobre 2001) si svelava era: l’IPOD.

IPOD2001.jpg

Tantissima musica a disposizione in un solo e potentissimo prodottino di nicchia!

15 anni fa, cambiò il modo di ascoltare la musica grazie alla Apple di Steve Jobs.

Quindici anni ,  non sono tanti ma sembra passata un’era  per la tecnologia e il modo di ascoltare la musica.

Otto mesi prima la Apple PRESENTAVA  iTunes.

ITUNES, il negozio digitale che vendeva  e vende oggi canzoni che sta prendendo sempre piu’ utenti iscritti al servizio. Attivabile da qui 

Vi ricordo che :

Per effettuare l’iscrizione, devi disporre di:

  • L’ID Apple e la password che usi per effettuare gli acquisti nell’iTunes Store. Se non hai la certezza di disporre di un ID Apple, possiamo aiutarti a scoprirlo.
  • Stabilire quale membership desideri.
  • Scopri di più sull’iscrizione come membro studente, su Apple Music e “In famiglia” e sui prezzi.
  • Un metodo di pagamento valido ( Carta di credito, Postepay ect.)
    Quindi inizia i tre mesi gratuiti e segui la procedura sullo schermo per iscriverti!

Prima dell’iPod  come ascoltavamo la musica? 

si ascoltava con il lettore cd portatile che poteva contenere pochissime canzone non piu’ di una dozzina ,  quelle di un disco.  Poi c’era il walkman ( che ricordi)  a cassette che faceva furore nelle gite scolastiche degli anni ’80 e ancora indietro di qualche anno il mangiadischi con la maniglia che funzionava con i vinili a 45 giri.walkman.jpg

Cose che ora si possono trovare nei negozi di usato, acquistarle e allestire in casa dei mini musei. E’ storia ma anche un bellissimo ricordo per chi ne è amante!

Credeva e cresceva professionalmente insieme ai suoi progetti. Steve Jobs.

Così con gli anni, la musica ha allargato i suoi orizzonti e l’IPOD ha dato spazio anche all’APP ” MUSICA” disponibile in ogni Home degli Iphone.

app-musica-iphone

Grazie a Steve Jobs,

che ci ha regalato i suoi prodotti,CHE HA SAPUTO GUARDARE OLTRE E FARE DELLA SUA AZIENDA, UNA LEADER.

ENTUSIAMO, COLLABORAZIONE E INNOVAZIONE.

I prodotti Apple che sono con noi sempre e che ci aiutano nella gestione lavorativa e personale . Ci insegnano ed imparano dalle nostre abitudini quotidiana e tengono traccia della nostra salute e delle nostre ricerche.

A chi crede nelle proprie idee innovative o meno , oggi nel mondo ogni giorno troviamo disponibili immense potenzialità per poterci distrarre dalle preoccupazioni e dai pensieri. Sentirci diversi dalla massa e seguire i sogni . 

Con determinazione, 

ipod.jpg

“THINK DIFFERENT. “

 

Il mio Nano Apple Ipod

Potete seguire l’HASHTAG #appleosa per vedere la mia collezione di custodie per Iphone.

 

Pubblicato in: cuoredimela, tecnologia

La Mela di Settembre : Evento  di Settembre

14192748_10208907513197806_3370580378000179541_n

l miglior sistema operativo mobile merita il miglior smartphone al mondo. Ecco l’iPhone 7!

Il Primo Iphone è stato presentato da Steve Jobs nel nel Gennaio 2007, esattamente il 9.

All’epoca mancavano molte caratteristiche che oggi sono Vitali nel lavoro, in famiglia e anche nelle giornate di Relax.

  • Graham Civic Center di San Francisco,  l’evento più atteso dell’anno inizia alle ore 19.00.
  • In Talia E’ mercoledì, temperatura settembrina , qualche nuvola sparsa.
  • In diretta streaming sul sito http://www.apple.it ,  è qui che Apple mostra al mondo le novità: debuttano prodotti da far venir l’acquolina in bocca!
  • Tim Cook in questo evento si presenta, con una maglia blu. Sembra voler dare un tocco di novità e colore nel look , in questo palco Minimal e semplice. Tocco sempre affascinante e moderno dell’azienda Apple.
  • Sul palco Tim Cook apre con Apple Music, streaming di concerti e musica TOP!
  • Sapete cos’è uno Store? L’apple store, sta diventando un mega store, trovate App per tutti i gusti! 140 milioni di App Scaricate nel periodo estivo!

 

  • Nintendo

super mario ios.jpg

Questo punto è fondamentale, perché sicuramente tutti voi avete giocato almeno una volta nella vita al videogioco più duraturo e famoso del mondo Gamers.

L’ idraulico del mondo dei videogiochi accompagnato da suo fratello Luigi.

Rullo di tamburi…SUPER MARIO!

SUPER MARIO E’ PRONTO A SBARCARE SU IOS CON IL NUOVO SUPER MARIO RUN

La presentazione appunto è stata condotta dal suo ” papà” Shigeru Minamoto, responsabile di Zelda e altri titoli. Lo scopo del gioco sarà naturalmente raccogliere più monetine possibili!

Graficamente è pazzesco, effetti e arrampicate da ridere sotto sopra sul divano al momento dell’anteprima nell’evento!

Sarà presto disponibile, con l’aggiunta di un pacchetto di stickers da utilizzare su IMESSAGE. 

 

Schermata Apple.png

  •  Education: Tim Cook  introduce  il programma Everyone can code,che  permetterà di insegnare le basi di programmazione ai più giovani nelle scuole e sarà esteso anche nelle Università con convenzioni sull’acquisto dei prodotti firmati Apple, proprio come accade ora negli Store.

 

  • La SUITE IWORK SI AGGIORNA!

– Pages;

-Numbers;

-Keynote

Viene introdotta la collaborazione real-time in tutte le applicazioni iWork, si potrà quindi invitare i colleghi, o amici  a guardare il nostro documento e permettere agli stessi di modificarlo e contribuire al suo aggiornamento. Molto utile in ufficio, oppure tra parenti che creano un documento per la condivisione di contenuti da mostrare quando si passa del tempo insieme.

Sarà più facile creare e aggiungere tocchi diversi, in fondo ognuno ha il suo unico ed autentico stile no?

  • Apple Watch

Al polso neanche si sente, sensazione unica.

Personalmente utilizzo da molto tempo L’orologio Mela, essendo Fan Apple e vi dico il mio personalissimo pensiero: è utile , unico e ha davvero tante funzioni che scoprirete solo vivendolo!

Prima dell’apple watch il mio polso non sopportava nessun tipo di orologio, l’apple watch non delude e sul corpo non si sente.

Minuto , elegante ed estremamente utile nelle giornate lavorative e quelle du assoluto relax del fine settimana.

Apple Watch non è anonimo, ma si contraddistingue . C’è Siri!

Chi è SIRI?

Schermata 2016-09-07 alle 22.35.33.png

 

Chiedi a Siri. TI SERVE UNA MANO?

Parla normalmente e di’ cosa vuoi fare: mandare un messaggio, telefonare, trovare un ristorante, sapere se pioverà.  Mentre guidi puoi chiedere qual è l’itinerario migliore e l’ora di arrivo prevista, senza staccare gli occhi dalla strada e le mani dal volante.

Io che in macchina mi pettino tra un semaforo all’altro per non fare tardi a danza, queste funzioni le utilizzo spesso. Se poi come me amate la Luna e l’alba , potete avete a vostra disposizione diversi “SGUARDI” che vi aiuteranno con queste informazioni dettagliate.

Apple Watch è lo smartwatch più venduto al mondo!

sul palco dell’evento è questo che affermano! Non basta molto per capire la qualità del materiale e l’utilizzo di questo piccolo gioiellino ogni giorno.

Sono le ore 19:30 e io comodamente seduta sul divano, mi tocco al polso e mi sento fortunata ad indossarlo.

Ma stasera sul palco presentano la serie 2.

 

L’Apple Watch è diventato il secondo orologio più popolare al mondo in pochissimo tempo. Restando secondo soltanto a Rolex!

  • Nuove Watch Faces, intercambiabili con uno tocco!
  • i Messaggi saranno più ricchi con animazioni, cuoricini, animazioni full screen e la possibilità di scrivere del testo tracciando le lettere con il dito, emozionate e super interattivo.

Siete sportivi? competitività! Avrete  la possibilità di condividere i risultati degli allenamenti con gli amici o i vostri familiari mentre passate del tempo insieme e l’applicazione Respiro riuscirà a togliervi  lo stress con esercizi mirati sulla respirazione. Tutta da provare!

 

POKEMON GO, NOVITA’ SU IOS!

Pokemon Go arriverà su Apple Watch!

       Non è un sogno, ma la realtà! Sale sul palco il CEO di Niantic e presenta a tutti questa novità che farò contenti tutti i Fan del Mondo POKEMON!

Infatti  camminando, l’applicazione su Apple Watch ci mostrerà quanto percorriamo, le calorie che bruciamo ed ovviamente la vicinanza dei pokemon.

Ci avviserà anche quando siamo nelle vicinanze di un pokestop con pozioni e tanto altro oppure un bel pokemon (dipende dai gusti! )  da catturare! si schiuderanno anche le uova!

magari uno Snorlax!

DESIGN  WATCH ( SERIE 2)

  • Il primo Apple Watch ( quello che indosso io) è Splash Proof cioè resistente agli schizzi.

La seconda serie presentata questa sera è resistente all’acqua. Vuoi portare a fare il bagno in mare o piscina il tuo Apple Watch?  senza alcun problema, fino a 50 metri di profondità viene con te ad esplorare !

  • Gli speaker devono respirare sapete?  hanno bisogno di aria per emettere suoni, ma Apple ha studiato una tecnologia attraverso la quale gli speaker riescono a respingere via l’acqua. STRAORDINARIO!

LA FILOSOFIA APPLE MI AFFASCINA DA SEMPRE ELEGANZA E SEMPLICITA’.

CARATTERISTICHE :

Apple Watch Series 2 integra un GPS al suo interno ora anche gli sviluppatori potranno rendere le APP ancora più perforanti!

Processore dual-core, colori brillanti e nitidi;

Nuovi modelli Hermes con nuovi cinturini;

Maggiore durata della batteria ;

Nuova Colorazione;

Nuovo MATERIALE!

CERAMICA!  Più resistente dell’acciaio.

IPHONE 7

schermata-2016-09-07-alle-21-51-22

iOS 10 , il nuovo sistema operativo mobile merita il miglior smartphone al mondo.

Ecco l’iPhone 7!

Morbido e liscio, la colorazione JET BLACK!

MATERIALE: ALLUMINIO E VETRO

COLORAZIONI :

schermata-2016-09-07-alle-23-47-19
Nero Lucido

Nero Opaco

Gold

Rose Gold

Silver

TASTO HOME: Diverse operazioni: Home, multitasking, siri, accessibilità , touch id, reachability,  pay. Il tasto home si presenta più durevole e veloce.

Riconosce 4 pressioni diverse!

Per l’iPhone 7 ci sarà lo stabilizzatore ottico , ed un esposizione fino a 3 volte maggiore!

Per gli amanti della fotografia dunque ci sarà da scattare!

  • Si aggiunge la stabilizzazione, la possibilità di modificare le live photos e api per gli sviluppatori

 

– 20:16
Migliorano le videochiamate e i selfie, in HD.

( Mamma , Papà, vi vedo meglio! )

La fotocamera frontale invece viene migliorata da 5 a 7 mp!

DUE LENTI INVECE, PER IL FRATELLO MAGGIORE: IPHONE 7 PLUS

Una lente per il focus l’altra per lo zoom!

COLORAZIONI .png

 

Questa non è soltanto la migliore fotocamera mai creata per iPhone, è la migliore mai creata per qualunque smartphone

– Phill Shiller

Su Instagram è ora possibile condividere le Storie.

Con l’azione del magnifico e sensibile  3d Touch è possibile avviare l’applicazione  direttamente in registrazione per una nuova storia. Speriamo sia divertente e non noiosa!  

-Nuove EarPods con ingresso Lightning

  • -Maggiore durata della batteria , giochi con grafica da “console”

 

L’iPhone 7 durerà almeno 2 ore più dell’iPhone 6s afferma TIM COOK

Termina l’evento Apple con una performance di SIA.

Al prossimo Post, SEE you SOON!

Pubblicato in: cuoredimela, tecnologia

TECNOLOGIA – Otterbox , Anno 1998

 La tecnologia coperta

Oggi vorrei parlarvi di una nota Azienda, un nome sorprendente!

Vi dice niente, Otterbox?

Schermata 2016-05-05 alle 15.34.21

Nota per le soluzioni di protezione altamente innovative progettate per i principali costruttori, operatori wireless e distributori di dispositivi palmari operanti su scala globale, la OtterBox si definisce  “custode” della tecnologia. Penso sia una delle loro migliori qualità, competitivi e molto presenti sul mercato delle custodie protettive per i nostri dispositivi!

L’azienda OtterBox nasce nel 1998 e cresce secondo i principi fondamentali di duro lavoro, creatività e perseveranza. Creatività , una qualità che non deve mai mancare , perchè in fondo ad ognuno di noi piace distinguere il proprio dispositivo, proprio in base al tipo di professione oppure semplicemente in base al nostro umore.

Le custodie sono pensate per tutti coloro che, almeno una volta nella vita, in un attimo di disattenzione o per via di uno stile di vita troppo attivo hanno danneggiato un dispositivo o un oggetto costoso.

Otterbox ha uno spirito “innovativo”!

 

 

Schermata 2016-05-05 alle 15.32.57

Il fondatore e presidente di Otterbox, Curt Richardson ha promosso lo sviluppo delle  linee da scatole impermeabili a quattro linee di custodie per dispositivi portatili per le tecnologie più all’avanguardia.

Tutte le custodie del marchio sono impermeabili, proprio come la pelle della Lontra. Da cui ne deriva il nome della Società. Quindi, per abbinare quell’elemento innovativo all’indole divertente e giocosa di questo simpatico animale il fondatore e sua moglie decisero che OtterBox sarebbe stato il nome della società, scegliendolo tra le mille alternative venute loro in mente durante un viaggio in macchina a Denver, nel Colorado.

Schermata 2016-05-05 alle 15.32.48Schermata 2016-05-05 alle 15.32.42Schermata 2016-05-05 alle 15.32.28Come l’omonimo animale è  Otterbox, è un gruppo divertente e creativo che ama lavorare duro e mettersi in gioco. Proprio per questo, credono nel loro marchio in maniera decisa. Potete trovarli anche sul profilo del nuovo Social: SNAPCHAT!

OtterBox si trova in una delle più grandi città d’America – Fort Collins, Colorado. Fort Collins ha ottenuto il 1° posto nel 2006 e il 2° posto nel 2008 nella classifica “Posti migliori dove vivere” stilata da Money Magazine; da qui si raggiungono facilmente le Montagne Rocciose, un paradiso per gli appassionati di mountain bike, trekking, corsa, campeggio, kayak, canottaggio, sci, snowboard e altre attività. Molte persone usano ogni giorno le custodie Otterbox , in ufficio, all’aperto e in città… me compresa! La utilizzo tutti giorni nella vita frenetica tra giornate di lavoro, giornate all’aria aperta con  weekend fuori porta dove può capitare sempre qualche inconveniente mentre scatto le fotografie da postare.

L’azienda Leader  ascolta  le opinioni dei clienti , lo trovo personalmente uno dei punti forte.

L’evoluzione dei prodotti è  avvenuta grazie a quei consumatori che hanno sfidato a portare la semplice idea di una custodia protettiva a un livello successivo. Acquisendo la consapevolezza che una custodia, faccia la differenza anche nel campo dei tanto discussi “OUTFIT ” dalle più famose e virali blogger nel web.

 

Alla OtterBox non è il singolo, bensì la squadra, a cambiare il mondo delle custodie.

Cosi, dovrebbe essere qualsiasi Azienda. Da una squadra forte, un prodotto / servizio Vincente!

Di seguito il Link  al sito, voi quale sceglierete? Schermata 2016-05-05 alle 15.07.13.png

sito web: http://www.otterbox.it

 

Pubblicato in: cuoredimela, tecnologia

Vi ricordate Casper?

Casper (in inglese Casper the Friendly Ghost) è il protagonista dell’omonima fortunata serie di cartoni animati prodotta dalla casa cinematografica statunitense Famous Studios. Casper è il fantasma di un bambino che in vita si chiamava Casper.

 

Bene, ora immaginate un azienda che prende il nome del Fantasmino più tenero che sia mai esistito e ne ricavi un vero e proprio marchio.

 

Strepitoso!

In due anni ha raggiunto una valutazione di 500 milioni di dollari, vende online un solo tipo di materasso e presto arriverà in Europa.

casper.jpg

Casper è stata fondata nel 2014 con l’idea di costruire e vendere un unico tipo di materasso, non troppo costoso, e adatto alle esigenze di tutti: una specie di Modello T dei materassi. La società vende il suo prodotto direttamente al cliente, senza intermediari, e lo fa esclusivamente online con una sensibile riduzione dei costi, che si riflette sul prezzo finale per gli acquirenti. Vendere materassi su larga scala non è certo una novità, ma l’approccio da startup scelto da Casper per il settore ha incuriosito gli investitori, che due anni fa hanno finanziato il progetto con 1,85 milioni di dollari.

Sul sito di Casper tutti questi problemi non esistono perché c’è un solo prodotto in vendita, che naturalmente viene definito dalla società come il miglior materasso possibile. L’unica scelta da fare riguarda le dimensioni e si possono scegliere sei diversi formati a seconda delle proprie esigenze. Il sito non solo mostra le dimensioni di ogni materasso, ma ha anche una guida alla scelta molto intuitiva con disegni che mostrano lo spazio offerto da ogni formato.

casper-evid.jpg

 

Non resta che provarlo appena arriverà in Europa!